Mettiamoci una croce sopra – il crocifisso di Mimmo Paladino in piazza Santa Croce

Devo ammettere che realizzare questo video è stato un piacere.

Vedere la gente che mi chiede delucidazioni riguardo l’opera, dando per scontato che io, essendo dotato di telecamera e cavalletto, fossi a conoscenza di tutto ciò che il maestro Mimmo Paladino aveva intenzione di esprimere nei quattromila metri quadri di piazza Santa Croce.

Vedere  nascere degli scambi di opinione tra dei perfetti estranei, fino ad un momento prima assorti nell’ammirare i blocchi di marmo, con gli sguardi anche un po’ persi, è stata sicuramente una cosa che non mi aspettavo.

Vedere persone che si confrontano, discutono, dicono la loro sull’abnorme crocifisso. Ed io intanto mi divertivo a sentire tutte le più diverse opinioni: chi apprezzava l’opera, chi diceva di non capirla, chi riteneva tutto ciò uno scempio per la piazza, chi diceva beh, sì, è un po’ eccessiva ma almeno Firenze si apre finalmente al contemporaneo…

Tutto molto insolito per una città come Firenze.

Un ringraziamento in particolare alla simpatica coppia di coniugi fiorentini, che non ha avuto peli sulla lingua nel dare un giudizio sull’opera, sollevando inoltre il problema della ingente (presumiamo…) spesa necessaria all’allestimento. Sicuramente delle voci fuori dal coro rispetto a tutti i media che hanno osannato in blocco l’opera dell’artista, alcuni addirittura prima di vederla.

Per dovere di cronaca devo dire che ho incontrato anche molti visitatori che esprimevano giudizi positivi, a volte anche entusiasti sull’opera di Paladino. Questi però non hanno voluto essere ripresi dalla telecamera. Mah!

Comunque vada l’11 novembre verrà smantellato tutto. E sul crocifisso di Mimmo Paladino potremo farci una bella croce sopra.

Advertisements

3 thoughts on “Mettiamoci una croce sopra – il crocifisso di Mimmo Paladino in piazza Santa Croce

  1. Ciao, grazie di avermi seguito su twitter. Forse hai gia’ scoperto che ho linkato tuo video, che ho usato come fonte per mio articolo che cerca di scoprire, come hai fatto anche tu, se la croce e’ piaciuto ai fiorentini. Il commento su piazza della Passera era classica. Ti seguiro’ sempre solo per quella battuta.
    Alexandra

  2. Grazie Alexandra!!! Non solo hai linkato il mio video, ma sei stata anche la prima ad inserire un commento su “Arte a modino”. Mi fa ancora più piacere che questo avvenga da parte di una affermata blogger come te! Come vedi invece io sono ancora alle prime armi… Grazie mille e complimenti per Art Trav!

  3. Pingback: Notte Bianca 2013: sculture aerostatiche in Piazza Santa Croce | Arte a modino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: