La Loggia del Pesce in piazza dei Ciompi

A Firenze non siamo mai stati dei grandi intenditori di pesce.

Livornesi e viareggini ci prendono per il culo per questo.

A Firenze siamo famosi per l’arte, non certo per come si cucina il pesce.

E infatti se a Firenze si decideva di costruire una loggia per il mercato del pesce, mica la si poteva fare così come veniva, giusto per soddisfare le esigenze dei pesciaioli!

La si faceva a modino. E per questo mica si poteva chiamare uno qualunque a progettarla. Si chiamava uno come Giorgio Vasari.

E fu così che il più grande architetto sulla piazza, dopo aver progettato gli Uffizi, dipinto la cupola del duomo, scritto qualcosa come “Le vite de’ più eccellenti pittori, scultori e architettori italiani“, si mise al lavoro per progettare la loggia che doveva servire da riparo alla merce dei venditori di pesce.

Tutto questo può sembrare assurdo, ma evidentemente nel Cinquecento a Firenze il senso estetico aveva ancora ragion d’essere e quindi era del tutto naturale che al più famoso e richiesto architetto del momento venisse affidata una commissione così apparentemente di basso livello (così “terra terra” mi verrebbe da dire se non si stesse parlando di pesce, appunto…). Questo è un concetto che purtroppo adesso sembra essere sparito: il senso del bello ci dovrebbe pervadere, l’armonia delle forme ci dovrebbe circondare, anche negli edifici pubblici o nelle semplici costruzioni di pubblica utilità. Questa è una cosa che i nostri amministratori del XX e XXI secolo sembrano avere dimenticato. Anzi, certe volte sembra che qualcuno si impegni a fare le cose nella maniera più antiestetica possibile (senza per altro che questo riduca il costo finale delle opere pubbliche!).

Nel video comunque non tocco questi argomenti: mi limito a ripercorrere la storia della loggia, dalla sua originaria collocazione nel Mercato Vecchio (dove adesso si trova Piazza della Repubblica), passando per lo smantellamento ottocentesco, la misteriosa sparizione dei tondi originali, fino alla ricostruzione nel 1955 in Piazza dei Ciompi, accanto al mercatino delle pulci. Buona visione!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: