ROVENTINI vs AZIONISMO VIENNESE

Dure polemiche per l’imminente mostra dell’artista austriaco HERMANN NITSCH, in programma a Mantova nei prossimi mesi. Nitsch, uno dei maggiori esponenti del movimento artistico noto come “Azionismo Viennese”, durante le sue performance è solito utilizzare sangue di animali. Ma non due goccioline. No, no, proprio a litri e litri. Insomma, i luoghi dove ambienta le sue performance possono essere scambiati per il set di un film splatter a fine riprese.
Come potete immaginarvi sono scattate le proteste di numerose associazioni animaliste, inorridite per l’uso di cotanto sangue animale.
Questa settimana sulla pagina Facebook voglio proporre un sondaggio agli amici di Arte a modino. Il sondaggio non verte sul fatto di usare o meno sangue animale. Piuttosto sull’uso che può esserne fatto.
Come alcuni di voi forse sanno, io provengo da Sesto Fiorentino.
La specialità gastronomica della mia cittadina è il ROVENTINO, una sorta di sottile frittella preparata praticamente con un unico ingrediente: il sangue di maiale.
Ecco: al di là delle polemiche animaliste nei confronti della mostra (che ritengo più che giustificate), vi chiedo:

QUAL È SECONDO VOI IL MODO MIGLIORE DI USARE IL SANGUE ANIMALE?
A – IMBRATTARE LE TELE
B – PREPARARE DELIZIOSI MANICARETTI DELLA TRADIZIONE TOSCANA

 

 

Votate!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: