Domitilla Biondi alla Florence Biennale 2019

 

Ho incontrato Domitilla Biondi lo scorso ottobre, alla Florence Biennale.

Quello che realizza Domitilla è qualcosa di molto particolare e decisamente insolito, specie all’interno di una manifestazione come la Biennale, molto legata alla presenza di artisti figurativi, in prevalenza pittori.

Si definisce una HEARTIST, cioè un’artista del cuore.

Intaglia carta e porcellana, intraprende percorsi olistici, aiuta le persone a riconnettersi al proprio cuore.

L’opera presentata alla Biennale è un’opera d’arte collettiva, realizzata in un certo senso dai frammenti del battito del cuore di 21 persone.

Dicendo così spero di avervi incuriosito. Vi lascio alla sua intervista per saperne di più.

Se volete approfondire, vi consiglio di dare un’occhiata ai suoi siti:

www.domitillabiondi.com

www.paper-poetry.com

Complimenti a Domitilla per quello che sta facendo e per il premio conferitole alla Florence Biennale 2019: la sua opera, “the heARTbeat” è stata insignita del secondo posto al Lorenzo il Magnifico Award.

domitillabiondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: